Procuratevi dell’aceto e dell’olio di oliva, semplicemente quello che avete nella dispensa di casa.
In un contenitore, versate 1/4 di tazza di aceto bianco o di mele e 3/4 di tazza di olio, e mescolateli fino ad unirli in una unica soluzione.
Se il legno è molto delicato o sono presenti molte screpolature, aggiungete anche ¼ di tazza di acqua .
Prendete un panno pulito, va bene anche la vecchia maglietta bianca di cotone,  immergetela nella soluzione appena creata e strizzatela.

Passatelo sulla superficie da pulire, creando dei moviementi circolari. Ricordatevi di seguire le venature del legno, per una pulizia e una lucidatura perfetta.
L’aceto e l’olio sono due prodotti naturali e biologici, quindi potete tranquillamente utilizzarli ogni volta che volete, senza il rischio di rovinare il legno. Per un potere maggiormente lucidante, aumentate la quantità di olio e diminuite quella di aceto.

Ravviva le pareti interne della casetta in legno da giardino con un detersivo naturale composto di aceto e olio d’oliva utilizzato già dagli antichi romani per pulire il legno delle loro abitazioni.
Con il tempo, la nostra casetta in legno è destinata a perdere lo splendore che le pareti interne avevano all’inizio.
Senza ricorrere a prodotti chimici, evitando così il rischio di rovinarlo, il ravviva pareti più antico del mondo è un composto formato da aceto e olio d’oliva.